Punto primo: un’insolita libreria non può permettersi il lusso di fare cose scontate e, soprattutto, di sedersi sugli allori (si fa per dire…).