Un’insolita libreria

bottega_delle_nuvole_corto_maltese

RACCONTIAMOCI IN TRE STANZE

La Bottega delle Nuvole si articola in tre ambienti, che accolgono a grandi linee tre momenti della nostra offerta libraria e non solo. La Stanza delle Storie è dedicata ai libri a fumetti e alla letteratura illustrata. C’è spazio per tutti: dalle grandi firme nostrane, come Andrea Pazienza, Guido Crepax, Milo Manara, Hugo Pratt, le sorelle Giussani; ai miti sudamericani, come Héctor Germán Oesterheld e Alejandro Jodorowsky; ai geniali francofoni, come Moebius ed Hergé; alla fitta schiera di fumettisti e illustratori pordenonesi. Un posto di riguardo è riservato al mondo della graphic novel, che vanta veri e propri capolavori, ai confini con la grande letteratura: per citare due esempi ricordiamo il Poema a fumetti del nostro Dino Buzzati e Che – La vida del Che, con testi di Héctor Germán Oesterheld, sceneggiatore de El Eternauta, e disegni di Alberto ed Enrique Breccia. Pubblicato in Argentina nel 1968 e bandito dalla dittatura di Videla nel 1976, questo libro leggendario costò la vita all’editore e ad Oesterheld, finito nella lista dei desaparecidos.
Accanto ai libri, anche proposte di book-à-porter, di cartoleria artistica e creativa: idee regalo per accompagnare i racconti illustrati o le nostre note di vita.

saletta2_la_bottega_delle_nuvole_pordenone

La Stanza dell’Ispirazione è una saletta di lettura dedicata alla Musa Valentina e attrezzata anche per videoproiezioni: è uno “scampolo di spazio gentile” per trovare la tua ispirazione e, se ti va, per condividerla con gli altri.

La Stanza della Téchne ci riporta idealmente alle origini delle arti grafiche e cartarie, a quel concetto di “téchne” che racchiude insieme il significato antico di “arte” e quello moderno di “tecnica”. Qui puoi trovare libri specializzati, portfolios di graphic design, raccolte d’illustrazioni d’autore, manuali. Senza dimenticare un angolo dedicato ai supporti e agli strumenti: carte artistiche e artigianali, penne introvabili, inchiostri rari. Per riempire, magari, le tue nuvole… come si faceva una volta.

saletta3_la_bottega_delle_nuvole_pordenone